I fratelli Dardari, pionieri dell’informatica

I fratelli Dardari, pionieri dell’informatica

Nascono i Dardari Bros!
I tre figli di Gilberto, seguendo le orme del padre, si divertono già in tenera età a fare esperimenti con la cinepresa, realizzando divertenti scenette e addirittura qualche tentativo di cartoon. Con il passare degli anni si appassionano anche di informatica ed iniziano a fare i primi esperimenti. Davide realizza un videogioco per Apple II ed in seguito realizza un software per la trasmissione del gioco della Battaglia Navale per Tele Rubicone. Alla fine degli anni ’80 raggiungono il successo Nazionale realizzando una serie di videogames distributi in seguito in tutto il mondo in migliaia di copie. Nel 1988 con il marchio Dardari Bros, sono i primi italiani a realizzare un videogioco per il computer Amiga, “Italy ’90 Soccer”, seguito negli anni seguenti da “Over the Net”, “World Cup ’90” e “WarmUp”.
world_cup_90_09 world_cup_90_01 over_the_net_04 italy_90_soccer_02 058_genias_collection_550

Il successo fu incredibile! Ancora oggi questi videogames vengono ricordati dagli appassionati con entusiasmo.
Dopo qualche anno l’esperienza informatica e quella televisiva si fondono. Con l’avvento di computer sempre più potenti, i tre fratelli realizzano un rivoluzionario sistema automatizzato per la messa in onda dei filmati per le emittenti televisive tramite PC. I progetti (Viper e DigiTV) sono stati in seguito ceduti alla Axel Technology di Bologna che li vende tutt’ora in tutto il mondo

viper

Lascia un commento